Il mio rock

Il mio rock

9 Aprile 2022 0 di ilvoltodisegnato

Il mio rock
È scolpito da parole
Il mio rock
Ha paura della luce
Teme Apollo e ama Dioniso
Il mio rock è lacrime
Scese con la pioggia
Il mio rock è una preghiera
Il mio rock è sempre lì
A sinistra del palco
A due braccia dalle transenne
Il mio rock i tatuaggi
Li ha sottopelle 
Il mio rock non fa rumore
Non esplode ma avvolge
Il mio rock racconta
Scava
Rivela
Guarisce.

Il mio rock è
La poesia di Giulio
Le sorprese di Tom
Gli artifici fuochi
di Vinicio
L’archetto di Jonsi
I fantasmi di Marcus
Il peeping tom di Brain
I muscoli di Matthew
La voce grande
Nel corpo piccolo di Dolores
La creatura esplosa nel cielo.
Il fiume Sand Creek.

Il mio rock non l’ho mai cercato
Ha sempre scelto lui
Di riempire le mie attese
È sempre entrato senza bussare
Ma togliendosi le scarpe
Il mio rock mi ha portato da lei
Ed è rimasto con noi
A dar ritmo ai cuori
Perché fosse per sempre.