Peter Pan

Peter Pan

6 Giugno 2020 0 di ilvoltodisegnato

Ero un fanciullo
E mio papà un titano
Che lanciava il pallone
Carico di magia
A forare le nubi
A diventare sole
A non tornare più.
Incanto, risate,
Occhi fissi. Il mio eroe.
Oggi sono io a lanciare
Quel pallone
Io il titano
E mio figlio
A blandirmi
Con occhi e risate
Mentre insieme ci stupiamo
Del pallone lassù
Che fora le nubi
Che diventa sole
Che non torna più.